Vai menu di sezione

interventi sul patrimonio edilizio esistente

Contributi per interventi su edifici esistenti (TERMINI SCADUTI)

Per fronteggiare la crisi economica del settore edilizio, con l’articolo 1 della legge provinciale 15 maggio 2013, n. 9 "Ulteriori interventi a sostegno del sistema economico e della famiglia" è stato istituito un fondo destinato alla concessione di contributi in conto capitale per interventi su edifici esistenti, nella misura massima del 50 per cento o del 60 per cento qualora gli edifici siano collocati all’interno di insediamento storici, della spesa ammessa.

Pagina pubblicata Lunedì, 06 Ottobre 2014
torna all'inizio del contenuto