Ti trovi in:

Home » La Comunità » Comunicazione » Ultime notizie » STRUTTURE E ASSOCIAZIONI SPORTIVE DI FIEMME: LA BANCA DATI È ON-LINE

Menu di navigazione

La Comunità

STRUTTURE E ASSOCIAZIONI SPORTIVE DI FIEMME: LA BANCA DATI È ON-LINE

di Giovedì, 11 Agosto 2016
Immagine decorativa

Una banca dati delle strutture e delle associazioni sportive presenti in Valle di Fiemme per permettere un miglior utilizzo dell’esistente in un’ottica di collaborazione e condivisione: è questo l’obiettivo che si è data la commissione consultiva “Promozione e sostegno associazionismo sportivo” della Comunità Territoriale della Valle di Fiemme, che ha messo a punto un archivio consultabile on-line sul sito dell’ente (www.comunitavaldifiemme.tn.it).

Un lavoro seguito in particolare da Laura Mich e Paola Dal Sasso, che hanno raccolto e catalogato le informazioni fornite con grande disponibilità dai singoli Comuni della valle, grazie alla collaborazione degli assessori allo sport.

“Le tabelle riassuntive che abbiamo elaborato danno un quadro completo e aggiornato di tutte le strutture e delle associazioni sportive presenti in Fiemme. Il nostro territorio offre davvero molte opportunità per la pratica sportiva, spesso però non si è a conoscenza dell’esistente o si hanno difficoltà nel prendere contatti con chi le gestisce”, spiegano Mich e Dal Sasso.

Consultando le tabelle, si scopre che in valle di Fiemme ci sono numerosi campi da calcio regolamentari e non, piste da atletica, piscine, campi da basket e da pallavolo e diversi campi da tennis. Presenti anche uno skatepark, un anello ciclistico, uno sferisterio per la pratica del tamburello, tre minigolf, passando per campi da bocce, palestre, poligoni, palestra con parete attrezzata per arrampicata, campo scuola per MTB e piste da pattinaggio, fino alle strutture “mondiali” del centro del salto di Predazzo e dello stadio del fondo di Lago di Tesero. Per ogni struttura è fornito anche un contatto, così come per le associazioni sportive (48 quelle catalogate). “Questo elenco è a disposizione di chiunque – associazioni, enti e privati – e verrà mantenuto aggiornato: è utile per l’organizzazione di eventi, manifestazioni, raduni, permettendo di fare rete e sfruttare al meglio l’esistente”, spiegano Mich e Dal Sasso. E proprio sull’importanza della collaborazione tra associazioni aveva posto l’attenzione il presidente della commissione Sport della Comunità di Valle, Sergio Doliana, nel tracciare un bilancio del primo anno di attività: “In un momento in cui reperire risorse è sempre più difficile, a fronte di un’offerta sportiva sempre più variegata e differenziata, è necessario riscoprire il senso della parola comunità, pensando a nuove collaborazioni, in un’ottica di miglioramento e razionalizzazione del volontariato sportivo in valle”. La mappatura delle strutture e delle associazioni della valle è un passo che va anche in questa direzione.

Cavalese, 10 agosto 2016

ADDETTO STAMPA

Monica Gabrielli

340.8551994

monicagabrielli@gmail.com